Gian Piero Sgarbossa
Nasce ad Alessandria il 9 agosto 1953 e vive a Givoletto. Ha conseguito il diploma di geometra e ha frequentato alcuni anni la facoltà di Architettura per poi gettarsi nell’edilizia per portare avanti l’impresa del padre scomparso prematuramente.
Nel 1977, a soli 22 anni, collabora con il centro ricerche FIAT di Orbassano alla costruzione della prima scuola a energia solare, e costruisce la prima palestra con collettori solari ad aria della ditta Gillardini; seguono altri lavori pubblici importanti; brevetta modelli d’arredo urbano che chiama: panche e modi di vita.
Nel 1991 fonda la scuola “Il Villaggio del Ki”, un centro sportivo polifunzionale dove si insegnano discipline orientali e dal 1998 ospita la Scuola di scultura su legno e su pietra, che ha ottenuto dalla Regione Piemonte il riconoscimento “Piemonte Eccellenza Artigiana”. Nella realizzazione delle opere, Sgarbossa è alla continua ricerca di forme nuove, utilizza materiali naturali lavorati senza l’uso di macchinari e si ispira al pittore e scultore veneto di fama internazionale Peter Scremin. Ha partecipato a molte fiere e mostre in Piemonte (Pinerolo, Bussoleno, Cesana) e in Spagna (Cantoria, Gabbiano).
Partecipa a Trucioli d’Artista nel 2003 e dal 2005 al 2008, anno in cui la giuria gli consegna il “Premio Originalità”, per la realizzazione di un’opera di vero e proprio design: una lampada solare galleggiante, ottenuta inserendo nel legno due luci solari e minerali.
Gian Piero Sgarbossa
Gian Piero Sgarbossa
TURISMOVEST - Via F.lli Piol, 8 10098 RIVOLI - Tel.+39 011 9561043 FAX +39 011 9534903 - P.IVA 08437240016